News

Tripoli, manovre contro Sarraj: “Il premier ha i giorni contati”



Caroselli armati, afflusso di milizie, insofferenza per le Nazioni Unite e malcontento popolare. A Tripoli c’è un braciere che brucia sotto le ceneri della rivoluzione pronto a infiammare anime e soldati, a una manciata di giorni dall’anniversario del 17 febbraio 2011, l’inizio della primavera libica. Percezioni e fatti, come la «calata» in blocco …
Fonte: La Stampa











Latest Press Release

To Top